Ranieri, stankovic e gli ultrà

Si parla di calcio Commenti disabilitati
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Sembra che l’aria di Roma faccia male al nostro ex-mister.

  • La vicenda Stankovic: Ranieri ha solo detto quello che tutti hanno sempre saputo, eppure le sue sono passate come le rivelazioni dei segreti di Fatima. Stankovic, pur essendo un giocatore dalle ottime qualità, ha ampiamente dimostrato di non meritare la maglia della Juventus. Tanto per ricordarlo, siamo la squadra che domina il calcio italiano dal 1897.Non abbiamo bisogno di un indossatore di scudetti che canta “vinciamo senza rubare”.

    Mi sembra che la contestazione a Stankovic si sia svolta in modo più che civile. In un calcio senza bandiere, opporsi civilmente all’acquisto di un giocatore bravo ma “rivale” mi sembra qualcosa degno di lode.

  • Il calcio comandato dagli ultrà. Vero. Ranieri ha portato come esempio il “caso” Stankovic. Forse Ranieri avrebbe dovuto portare come esempio gli ultrà della Roma e della Lazio, scesi in piazza qualche anno fa a tutelare l’iscrizione al campionato delle loro squadre. Se non vado errato entrambe le iscrizioni erano garantite da fidejussioni non esattamente regolari. Se non vado errato, la protesta non fu esattamente “civile”.

Allora dove sta il problema, in chi non vuole Stankovic o in chi mette a ferro e fuoco le città? O in chi negli alti palazzi volge altrove lo sguardo? Purtroppo combattere la violenza urlando “Non fate i violenti!” è una non-soluzione. L’unico deterrente valido è la certezza della pena.

Cosa ne pensate?

Roma 1 – Juve 3

Si parla di nogood.it/gibson Commenti disabilitati
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti, media: 5,00 su 5)
Loading ... Loading ...

Diego
Roma – Juve 1-3 (Diego 2, Felipe Melo)

Continua così, Diego!!!

Borghetto, Collegno, Roma e tutto il resto

Si parla di inner thoughts, rock, sport Commenti disabilitati
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (3 voti, media: 4,33 su 5)
Loading ... Loading ...

Se c’e’ qualcosa in me che funziona bene, è sicuramente la memoria. A scuola è sempre stato un vantaggio: leggevo un paio di volte la lezione, e senza troppa difficoltà ero pronto. Il ricordo più “vecchio” che credo di possedere a livello conscio è il giorno in cui è nata mia sorella, 26 anni fa. Di anni ne avevo 3.

hotel4

Ieri, dopo 11 anni, ho rivisto una carissima amica degli anni di Borghetto. E’ bastato per scatenare un oceano di ricordi che credevo sommersi: dalle camminate strisciando i piedi ai tatuaggiMaoriConlHenné alla Gelateria Dolce Idea - forse nemmeno i borghettini se la ricordano – e al cono gelato da cinquegusti-cinquemilalire che inaugurava e chiudeva le vacanze al mare. Ci riderete su, ma decidere quali erano i 5 gusti del gelatone era un’impresa, e iniziavo a pensarci almeno una settimana prima. Sul gelatone non si scherzava, nemmeno da bambini.

Quanto è cambiata Borghetto. Il lungomare rimesso a nuovo, le sale giochi scomparse. Di primo acchito sapere che i “miei” posti non ci sono più mi mette tristezza. Poi penso che questi cambiamenti hanno contribuito a cristallizzare i ricordi nella mia mente, e che quei posti – almeno per me – ci saranno sempre.

images

Questa sera i Negrita. Live. Finalmente. Praticamente l’apoteosi del rock. Se siete nel Torinese, se amate il rock, se volete assistere a un gran concerto, non avete scuse: ci vediamo a Collegno.

C_3_Media_602643_immagine_l

Oggi iniziano i Mondiali di Nuoto a Roma. Ora che mi sono riscoperto figliol prodigo della piscina, non posso che augurare buona fortuna a Roma e ai nostri atleti: fateci divertire.

Roma 1 – Juve 4

Si parla di tu sei la squadra del cuore... Commenti disabilitati
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti, media: 5,00 su 5)
Loading ... Loading ...

cover2_roma1
Roma – Juve 1-4 (34° e 55° Iaquinta, 48° Loria, 68° Mellberg, 74° Nedved)

La Juve del sabato sera è impeccabile. Usciamo trionfanti da una sfida che è stata deturpata dall’altissimo numero di assenti (8 da noi, 11 da loro): a pieno organico, dubito che il risultato sarebbe stato così tondo. Ma questo è il destino, sarebbe stato stupido non approfittarne!

Ecco il video:

Immagine anteprima YouTube

Marciamo su Roma!

Si parla di il tecnofan Commenti disabilitati
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti, media: 5,00 su 5)
Loading ... Loading ...

Mi è arrivato l’invito ufficiale. Mercoledì 19, a Roma, si terrà l’attesissimo iPhone Tech Talk. Unica tappa italiana del tour mondiale (fully booked ovunque tranne che a Copenhagen e Delhi) degli iPhone “evangelists and engineers”. Spero che sia un’occasione per incontrare altri tecnofan e per imparare qualcosa di nuovo su Cocoa Touch :-)

Ciao ciao, lupetta!

Si parla di tu sei la squadra del cuore... Commenti disabilitati
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (2 voti, media: 5,00 su 5)
Loading ... Loading ...


Juve – Roma 2-0 (38° Del Piero, 48° Marchionni)

Se era notte, ora siamo molto vicini all’alba. Complice anche la roma, assolutamente inguardabile e mai capace di creare occasioni da gol. La Juve di stasera è stata convincente, determinata e cinica. Alex è il leader indiscusso, e come sempre timbra il cartellino e sbatte una punizione nel “sette”… se l’anno scorso il gol era un mezzo regalo di Doni, quest’anno è un gioiello puro.

Complimenti anche al piccolo Marco Marchionni, che oltre alla continuità di rendimento ha trovato anche il gol del raddoppio!

isterismi

Si parla di varie 1 Commento »
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Ora vuoto il sacco.

Sinceramente non poteva fregarmene di meno ne’ dei risultati delle elezioni politiche, ne’ delle comunali di Roma o di Viterbo. A patto che non vincesse Weltroni, ovviamente. Quello che più mi piace della politica è ascoltare i risultati su Radio Capital.

Ora, Capital è una grandissima radio ed è sicuramente la mia preferita (musicalmente parlando), e può vantare un direttore come Zucconi, un personaggio che si ama o si odia, data la sua tendenza ad esprimere il proprio pensiero senza guardare in faccia nessuno (sarebbe stato un grandissimo utente di Nyft…). Quando si parla di politica, alcuni speaker diventano cabarettisti di prim’ordine. Dopo la vittoria di berlusconi, era difficile non cogliere una vena di tristezza nella voce di chi commentava i risultati… Oggi poi, dopo che rutelli si è fatto bellamente massacrare da alemanno, si è toccato veramente il ridicolo, con una giornalista che si lamentava di essere stata esclusa dal party organizzato dal nuovo premier… una grande notizia, complimenti davvero!

Chiudo con un pensiero a tutti gli amici o i blogger che hanno salutato il nuovo governo con frasi da Apocalisse e che da due settimane si strappano le vesti… siete così sicuri che sarà peggio del precedente?

Un sabato da leoni

Si parla di tu sei la squadra del cuore... 1 Commento »
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti, media: 5,00 su 5)
Loading ... Loading ...

Sono tornato da Ginevra giusto in tempo per mangiare una ottima focaccia e per vedere l’arrivo del pullman della Juve allo stadio Olimpico. Documento, tessera member, abbonamento…. e via, seduto in curva in attesa della partita.

Le emozioni si sprecano già durante l’inno, e la serata sembra essere quella “giusta”, il mister ci crede e schiera il tridente TrezeguetIaquintaDel Piero (Tr.Ia.De., un caso?). La Roma ed il suo capitano Totty non sono mai riusciti a varcare nemmeno le porte degli spogliatoi; invece da noi Iaq è un leone, Trez un ectoplasma, Del Piero è in straordinaria forma, e si vede.

Minuto 45 del primo tempo. Punizione dal limite:

Boato, la punizione è perfetta, Doni non puo’ farci nulla, è l’ennesima magia del Capitano!!!


Juve – Roma 1-0 (45° Del Piero)

Dopo la pausa, la videosintesi!

Continua la lettura »

SquadraDegliOnesti – Bayern Monaco 0-2

Si parla di calcio Commenti disabilitati
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

E, per completare il mercoledi’ da leoni delle squadre dell’Onesta’, va anche ringraziata la magggica roma per aver festeggiato nel modo piu’ degno il compleanno del campione del mondo di sputo, ovvero totti. Uff… mi scappano minuscole e maiuscole con criteri un po’ strani oggi…

Ma torniamo alla banda degli Onesti. Ovviamente mister mancini non poteva risparmiarsi una critica all’arbitraggio per le due espulsioni subite… strano, per una squadra cosi’ sportiva, per un giocatore cosi’ corretti come ibrahimovic. Io mi preoccuperei se la mia squadra viaggiasse al ritmo di un’espulsione a partita, e magari mi farei un esame di coscienza per capire dove sta il mio errore nella gestione psicologica dei miei giocatori… mah!

La cosa importante e’ che gli onesti continuino a raccogliere centuplicate tutte le schifezze che hanno tirato in giro sugli altri in questi mesi… senza pietà. Sono schifato al quadrato da tutto lo sporco che sta emergendo sulle intercettazioni illegali: da juventino, e da dipendente. Per la serie, non basta solo farsi il culo per rimpolpare i conti svizzeri di qualcun’altro, ora bisogna anche sopportare la vergogna.

Cufre’ = scimmia (?)

Si parla di calcio Commenti disabilitati
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Da Sports.it:

Leandro Cufrè, difensore della Roma e dell’Argentina dal ritiro della nazionale parla della vicenda delle intercettazioni a proposito della partita Roma-Juve (finì 2-1 per gli juventini). “Ho detto subito che in quella partita c’era qualcosa che non andava – ha detto – Stando in campo percepivi che era qualcosa di incredibile. Mi da’ fastidio essere stato preso in giro”.

E’ vero, c’era qualcosa di incredibile. Ad esempio il ginocchio di Blasi, su Dacourt cui ha provato ad intervenire appoggiando gentilmente la pianta del piede. Oppure la guancia di Del Piero, su Cufre’ ha apposto un signorile ceffone. Oppure la teatralit? dell’annuncio delle formazioni, momento in cui Zampa ha dato sfoggio della sua sportivit?, lasciando al pubblico romanista tutto il tempo per coprire di insulti Capello, Emerson e Zebina.

Ma in che mondo di merda viviamo, se prendiamo lezioni di moralità da Cufrè, Mancini e Berlusconi?